C’è un nuovo capitolo dell’eterno scontro tra polizia e camorra al centro di Sotto Copertura 2 – La cattura di Zagaria, la seconda stagione della miniserie diretta da Giulio Manfredonia che Rai 1 propone oggi (sabato 17 aprile) in prima serata. Dopo il successo del primo ciclo della fiction che la settimana scorsa ha raccontato l’arresto di Antonio Iovine, detto O’ ninno, boss del clan di camorristi di Casal di Principe, questa sera vedremo il Commissario Michele Romano (sempre interpretato da Claudio Gioè), ispirato alla figura di Vittorio Pisani, dare la caccia al suo erede, il boss Michele Zagaria, il nuovo capo della famiglia dei Casalesi. Sarà la trasposizione televisiva di una storia vera: i fatti, le indagini e l’arresto di Zagaria, soprannominato Capastorta, risalgono al 2011, quando il nuovo capo dei capi della Camorra fu stanato dentro un bunker a Casapesenna dopo 17 anni di latitanza.

Claudio Gioè è il commissario Michele Romano

Claudio Gioè è il commissario Michele Romano

Sotto Copertura 2 – La cattura di Zagaria: anticipazioni e trama dei primi tre episodi

La seconda stagione della fiction Sotto Copertura parte a 13 mesi dopo l’arresto del boss Antonio Iovine. Lo scettro del comando nella camorra casertana è passato nelle mani di Michele Zagaria, un 50enne latitante dagli anni ’90 che è riuscito a riunire sotto il suo comando tutte le famiglie criminale del casertano per riportare il clan ai fasti del passato. Zagaria è un boss atipico: è crudele, senza scrupoli e affamato di soldi come tutti i suoi predecessori; però possiede anche il cinismo, l’intelligenza e il sangue freddo del perfetto uomo d’affari. Un mix di qualità esplosivo che lo rende in poco tempo il boss dei boss, l’uomo solo al comando della famiglia dei Casalesi che dirige da Casapesenna, nascosto in un bunker in cemento armato costruito sotto la casa della famiglia Ventriglia. Claudia Ventriglia è una casalinga che si ritrova obbligata ad accettare la scelta di suo marito Domenico di ospitare nella loro casa il boss, una mossa che inevitabilmente stravolge la loro vita. La donna deve convivere con quella presenza ingombrante, costretta a fare buon viso a cattivo gioco, ma al tempo stesso deve proteggere le sue due figlie adolescenti, Giulia e Benedetta, dalle attenzioni sessuali del boss: per riuscirci arriva lei stessa a circuirlo per distrarlo dalle figlie.

Bianca Guaccero è Claudia Ventriglia

Bianca Guaccero è Claudia Ventriglia

Nelle prime tre puntate in onda stasera vedremo Michele Zagaria prendere le redini del clan dei Casalesi dopo l’arresto di Iovine. Nel corso di una riunione il nuovo boss spiega agli altri camorristi come eliminare Lucia Franzese, bollata come infame per aver passato alla polizia informazioni per catturarlo. Una soffiata arrivata al capo della Squadra Mobile Michele Romano dal boss rivale Antonio Barbagallo rovina però i piani di “Capastorta”. Il commissario fa irruzione durante il summit di camorra e arresta tutti i partecipanti eccetto Zagaria, che riesce a darsi alla fuga rifugiandosi nel bunker sotto la casa della famiglia Ventriglia. Intanto entra in scena la bella Agata Farina, che chiama Zagaria “zio” ma in realtà potrebbe essere sua figlia. La donna è però all’oscuro della sua reale identità e inizia a lavorare alle dipendenze del boss, avviando al tempo stesso una storia con Nicola Sasso, uno dei suoi attendenti più fidati.

Agata e Nicola interpretati da Alejandra Onieva ed Erasmo Genzini

Agata e Nicola interpretati da Alejandra Onieva ed Erasmo Genzini

Zagaria viene poi a conoscenza della soffiata fatta dal rivale Barbagallo al Cammissario Romano e lo obbliga quindi a tendergli una trappola. Fa capire agli investigatori che il commissario abbia favoreggiato il boss nella latitanza e il piano ordito funziona perché il vicequestore Visentin e la PM De Simone iniziano a sospettare di lui. Le indagini sulla connivenza tra Romano e la camorra trovano apparenti conferme che destabilizzando la squadra dall’interno mettendo a rischio le indagini su Zagaria, che però tra mille difficoltà vanno avanti. Mentre tenta di piazzare una cimice in casa Ventriglia, Arturo De Luca viene assassinato a sangue freddo. Il commissario Romano insieme ai collaboratori Salvo Izzo e Carlo Caputo scopre che il killer è Daniele Turco, un uomo di Lucia Franzese, ed inizia ad indagare anche su di lui per arrivare a Zagaria. Nel frattempo il boss è venuto a conoscenza della relazione tra Agata e Nicola e tenterà in ogni modo di farli allontanare. A malincuore, Nicola accetta di troncare ogni rapporto. Agata invece non si dà per vinta e a poco a poco verrà a conoscenza della sconcertante verità su quello che credeva essere suo zio…

Sotto Copertura - La Cattura di Zagaria con Alessandro Preziosi

Sotto Copertura – La Cattura di Zagaria con Alessandro Preziosi

Il cast della miniserie Sotto copertura – La cattura di Zagaria

Il protagonista della seconda stagione della miniserie Sotto Copertura è ancora Claudio Gioè (Màkari, Vite in fuga) nel ruolo del commissario Michele Romano, un personaggio immaginario ispirato a Vittorio Pisani, soprannominato “l’acchiappalatitanti” per via degli arresti illustri di ricercatissimi boss della camorra compiuti quando era a capo della Squadra Mobile di Napoli. Nei panni di Michele Zagaria c’è invece l’attore Alessandro Preziosi, il personaggio di Claudia Ventriglia è interpretato da Bianca Guaccero, mentre la “nipote” del boss Agata Farina ha il volto dell’attrice spagnola Alejandra Onieva. Nel cast della serie ci sono anche Simone Montedoro (Provaci ancora, prof!, Don Matteo) nei panni dell’ispettore Arturo De Luca, Antonio Gerardi (La fuggitiva) in quelli dell’ispettore Salvo Izzo e Antonio Folletto (Gomorra) in quelli dell’ispettore Carlo Caputo. Giulia Fiume è l’agente scelto Laura Riccio, Matteo Martani è il vicequestore Francesco Visentin, Lorenza Indovina è la PM De Simone, Erasmo Genzini è Nicola Sasso. Il regista della serie è Giulio Manfredonia.

Alessandro Preziosi interpreta il boss Michele Zagaria

Alessandro Preziosi interpreta il boss Michele Zagaria

Sotto Copertura 2: otto puntate in tutto, stasera in tv le prime tre

La locandina di Sotto Copertura - La Cattura di Zagaria

La locandina di Sotto Copertura – La Cattura di Zagaria

La seconda stagione della fiction, composta da otto puntate, ha il sottotitolo La cattura di Zagaria, riferendosi proprio ai fatti del reale arresto del boss dei casalesi avvenuto nel 2011. E’ stata trasmessa in prima tv su Rai 1 nel 2017. Stasera, sabato 17 aprile 2021, sono in programma prima, seconda e terza puntata in replica. Le successive tre saranno trasmesse sabato 24 aprile 2021 mentre il finale di stagione (settima e ottava puntata) è in programma il prossimo 1 maggio.

Sotto copertura – La cattura di Zagaria (17 aprile): stasera in tv e diretta streaming

Il boss dei casalesi, Michele Zagaria, è l’obiettivo dell’operazione di polizia Sotto copertura 2 – La cattura di Zagaria (17 aprile), stasera in tv su Rai 1, dalle 21:25 circa, ed in diretta streaming su RaiPlay. Le prime tre puntate della miniserie ispirata a una storia vera potranno essere riviste anche in streaming on-demand da computer, tablet e smartphone sulla piattaforma gratuita Rai, dopo aver effettuato l’accesso da app o da sito.

Video – Guarda il trailer della seconda stagione

Tagged in:

Rai 1