Ultimo appuntamento con il mondo della moda presentato da Made in Italy (3 febbraio), la fiction arrivata all’ultima puntata nella quale prenderanno forma importanti decisioni e grandi cambiamenti. I protagonisti della serie si congedano dal proprio pubblico dopo aver ripercorso importanti momenti della storia del prêt-à-porter italiano, presentando i creatori di quella che è diventata l’alta moda che ha reso famoso il nostro Paese nel mondo.

Greta Ferro e Fiammetta Cicogna

Greta Ferro e Fiammetta Cicogna

Made in Italy (3 febbraio): tv e streaming

L’appuntamento con il gran finale della fiction Made in Italy (3 febbraio) è arrivato e stasera in prima tv su Canale 5, dalle 21:25 circa, andrà in onda l’ultima puntata della stagione. Gli episodi saranno visibili anche in diretta streaming sul portale gratuito Mediaset Play al quale è possibile accedere da sito e da app, direttamente da smartphone, computer e tablet, anche per vedere l’ultima puntata trasmessa della serie e tutte le precedenti.

Made in Italy (3 febbraio) - Fiammetta Cicogna

Made in Italy (3 febbraio) – Fiammetta Cicogna

Anticipazioni trama quarta puntata

Rita (Margherita Buy) ed Irene (Greta Ferro) sono state invitate ad Idea Como dall’imprenditore Beppe Modenese (Bebo Storti). L’evento rappresenta una originale iniziativa volta a consentire l’incontro tra gli stilisti ed i produttori di tessuti, ma per Irene diventa anche un’occasione per la sua vita di relazione. Qui, infatti, la ragazza incontra Davide Frangi (Andrea Bosca), i due vanno a cena insieme e poi pernottano in un albergo di Bellagio. Rimasta a Milano, Monica (Fiammetta Cicogna) tenta di risolvere il problema della casa. Lei ed Irene, infatti, sono state sfrattate ed ora sono alla ricerca di un nuovo appartamento da prendere in affitto. La fortuna sembra assistere Monica che trova una nuova casa e con essa anche una nuova interessante conoscenza: Diego, il figlio della proprietaria dell’appartamento che la ragazza  comincia a frequentare. Nella redazione l’atmosfera è piuttosto pesante. Nava (Sergio Albelli) e Ludovica (Valentina Carnelutti) hanno deciso di lasciare Appeal e poco dopo fondano la nuova rivista Fascino, che diventa una diretta concorrente e sta reclutando tutti i migliori fotografi in circolazione. Un brutto colpo per Rita che fa anche i conti con la notizia della grave malattia del direttore del magazine, Frattini (Giuseppe Cederna). Il momento è particolarmente difficile, ma Irene, con il suo entusiasmo, cerca di spingere tutti a reagire e riesce a motivare l’intera redazione, proponendo qualche nuova idea per la rivista. Per prima cosa la giovane ha in mente di andare a New York in occasione dell’inaugurazione del nuovo negozio di Fiorucci e qui cercherà nuovi fotografi. Le premesse sembrano buone e la redazione si mette all’opera per redigere un piano operativo: basterà per migliorare il futuro del giornale?

Tagged in:

Canale 5