Al via da questa sera nel prime time di Rai 1 la nuova fiction Chiamami ancora amore (3 maggio), il crime familiare con Greta Scarano, Claudia Pandolfi e Simone Liberati. La miniserie in tre puntate, di due episodi l’una, chiude la stagione delle fiction Rai prima della pausa estiva , e promette una storia avvincente e densa di tematiche sociali importanti e diffuse. L’incubo della crisi familiare destabilizza Enrico ed Anna che alla fine precipitano in un vortice di sentimenti ribaltati con un grande amore divenuto odio e tutta la complicità ed il rispetto vissuti sino a qualche tempo prima trasformati in disprezzo ed insofferenza. Al centro della diatriba familiare c’è un bambino da salvare grazie all’intervento di un’assistente sociale, costretta ad indagare in tutti gli aspetti della vita della famiglia o di quel che di essa rimane. Nei primi due episodi dal titolo La festa e Il dilemma, si comincia a delineare la situazione con i protagonisti che si ritrovano a fare i conti con numerosi colpi di scena.

Greta Scarano è Anna

Greta Scarano è Anna

Chiamami ancora amore (3 maggio): tv e streaming

Una disastrata situazione familiare al centro della miniserie Chiamami ancora amore (3 maggio), da stasera in prima tv su Rai 1, dalle 21:25 circa, ed in diretta streaming sul portale RaiPlay. I primi episodi della fiction, dal titolo La festa e Il dilemma, cominciano a definire le situazioni e potranno essere visti su smartphone, computer e tablet, alla stessa ora della messa in onda televisiva, sulla piattaforma gratuita Rai, dopo aver effettuato l’accesso al portale da app o da sito.

La trama della fiction

La storia d’amore tra Anna ed Enrico è arrivata ad un punto di rottura. Dopo undici anni di vita matrimoniale, fatta di alti e bassi, la coppia comincia a confrontarsi con le prime difficoltà della loro relazione, a causa delle quali ogni contrasto sembra amplificato ed irrisolvibile. Al centro di tutto il crime familiare c’è Pietro, il figlio della coppia, che assiste inconsapevolmente all’agonia della relazione tra i suoi genitori, senza conoscere il possibile tragico epilogo di quella situazione. Quel bambino va semplicemente salvato dalle conseguenze di quella progressiva disgregazione, che potrebbe segnare la fine della relazione sentimentale di Anna ed Enrico. Per verificare le condizioni e l’atmosfera in cui vive il piccolo Pietro arriva l’assistente sociale Rosa Puglisi, costretta ad indagare ed approfondire la storia d’amore tra i due, a tutto vantaggio anche del bambino.

Simone Liberati è Enrico Tagliaferri

Simone Liberati è Enrico Tagliaferri

Curiosità e cast della fiction

La miniserie in tre puntate Chiamami ancora Amore doveva essere intitolata La promessa, ma il titolo è stato cambiato nel corso della produzione. La fiction conta sei episodi, trasmessi due per volta, i primi due dei quali sono stati trasmessi in anteprima su RaiPlay da lunedì 26 aprile, è stata diretta da Gianluca Maria Tavarelli ed è prodotta da Indigo Film e Rai Fiction. Protagonisti della Serie sono Greta Scarano (Il commissario Montalbano – Il metodo Catalanotti, Speravo de mori’ prima, ) nei panni di Anna, Simone Liberati (Cuori puri) in quelli di Enrico e Federico Ielapi in quelli di loro figlio Pietro. Accanto a loro Claudia Pandolfi (Made in Italy, Ma cosa ci dice il cervello, Se son rose, Gli orologi del diavolo) è l’assistente sociale Rosa Puglisi

Chiamami ancora amore (3 maggio): anticipazioni primo episodio

La festa (1×01) – Sono trascorsi ben undici anni di matrimonio ed Anna Santi è arrivata alla decisione di lasciare suo marito, Enrico Tagliaferri. La donna vuole attuare il suo proposito proprio il giorno in cui il compagno ha organizzato per lei una festa di compleanno a sorpresa. Anna, spiazzata da quell’imprevisto, decide di partecipare comunque alla festa per non offendere e umiliare il marito, ma anche per non deludere il figlioletto Pietro che è felice di festeggiare con lei. Anna si ritrova, così, al centro di tantissime sorprese che creano confusione tra le sue idee, tanto che per lei diventerà molto difficile decidere se rimanere con il marito oppure andar via come aveva pensato.

Greta Scarano, Simone Liberati e Federico Ielapi sono Anna Enrico e Pietro

Greta Scarano, Simone Liberati e Federico Ielapi sono Anna Enrico e Pietro

Il dilemma (1×02) – Nonostante i tentativi ed i ripensamenti, lo strappo nel matrimonio di Anna ed Enrico sembra irrimediabile ed i due coniugi cominciano ad accusarsi reciprocamente della situazione in cui sono precipitati loro, il loro matrimonio ed il loro bambino, Pietro. Proprio per stabilire chi tra i due dovrà avere la custodia del bambino, è necessario che intervengano il servizi sociali e, così, l’assistente sociale Rosa Puglisi arriva a valutare le circostanze per stabilire quale dei due coniugi avrà diritto a prendersi cura del piccolo. La decisione è assolutamente difficile e Rosa per provare a chiarirsi le idea e poter lavorare nella massima serietà e giustizia, decide di ripercorrere tutta la storia d’amore dei due coniugi, sin dal loro primo incontro.

Il trailer della fiction – VIDEO

Tagged in:

Rai 1