A esattamente 20 anni dalla morte di Giorgio Gaber Rai 3 manda in onda stasera in prima tv, 1° gennaio 2024, su Rai 3 il docufilm Io, noi e Gaber di Riccardo Milani sulla carriera di uno dei geni della musica italiana. L’opera è stata trasmessa in anteprima alla Festa del Cinema di Roma e ha avuto un successo di critica e pubblico altissimo con la proiezione anche al cinema nei giorni 6, 7 e 8 novembre con repliche il 12 e 13 dicembre 2023.

Il genio di Giorgio Gaber

Il docu-film sulla vita di Giorgio Gaber è stato il più visto del 2023 e racconta la storia della sua vita dagli inizi ai successi fino alla fine del sua carriera fatta di canzoni, amicizie e sodalizi come quello con Milano e i suoi abitanti. Il Teatro Lirico del capoluogo meneghino porta adesso il suo nome. Si parte dagli esordi nei locali della città che gli ha dato i natali al rock con Adriano Celentano, passando per il suo amico Enzo Jannacci e gli indimenticabili duetti con Mina e arrivando agli anni della sua popolarità in televisione. Non possono mancare poi le canzoni con Maria Monti e l’idea geniale portata a compimento insieme a Sandro Luporini del Teatro della Canzone. Il Signor G è di sicuro uno degli artisti e intellettuali più importanti che l’Italia abbia avuto.

Io, noi e Gaber: la vita del Signor G

Attraverso la voce di sua figlia Dalia il regista racconta anche il lato intimo e familiare di Gaber insieme al racconto di altri protagonisti della sua vita. I personaggi che formano parte di questo viaggio nella sua storia personale e professionale, chi da vicino e chi da lontano, sono: Gianfranco Aiolfi, Massimo Bernardini, Pier Luigi Bersani, Claudio Bisio, Mario Capanna, Francesco Centorame, Lorenzo Jovanotti Cherubini, Ombretta Colli, Paolo Dal Bon, Fabio Fazio, Ivano Fossati, Dalia Gaberscik, Ricky Gianco, Gino e Michele, Guido Harari, Paolo Jannacci, Lorenzo Luporini, Roberto Luporini, Sandro Luporini, Mercedes Martini, Vincenzo Mollica, Gianni Morandi, Massimiliano Pani, Giulio Rapetti – Mogol e Michele Serra.

Tagged in:

Rai 3