Nuovo speciale delle Iene stasera in tv: dopo la trasmissione dedica al caso Pantani, oggi su Mediaset Extra alle ore 21.15 va in onda la replica dello Speciale Chico Forti, l’italiano in carcere da 20 anni in Florida per un omicidio che presenta tantissimi lati oscuri. Il reportage delle Iene sarà visibile anche in streaming da pc, tablet e smartphone su sito Mediaset Play.

Speciale Chico Forti: anticipazioni

Lo Speciale Chico Forti è andato in onda per la prima volta lo scorso 30 gennaio su Italia 1, ed è stato riprogrammato in prima serata anche lo scorso 6 luglio, riuscendo a riportare l’attenzione dell’opinione pubblica su un caso giudiziario che per troppo tempo è finito nel dimenticatoio. Dopo la messa in onda del servizio qualcosa si è mosso. Il Governo italiano ha iniziato ad attivare i propri canali diplomatici per chiedere agli Usa di valutare il suo rilascio. Spontaneamente si sono creati anche gruppi di volontari che stanno perorando la causa di Chicco Forti creando un movimento d’opinione all’interno del nostro Paese che ne chiede la scarcerazione.

Stasera in tv lo Speciale Chico Forti ripercorrerà una delle vicende giudiziarie meno chiare degli ultimi decenni. In questo appuntamento vengono rivisitati i passaggi chiave del caso e tutte le anomalie finora emerse. Ex velista e produttore televisivo, il trentino Chico è stato condannato all’ergastolo negli Stati Uniti per l’omicidio di Dale Pike, avvenuto su una spiaggia di Miami il 15 febbraio del 1998. Un crimine riguardo al quale si è sempre professato innocente, sostenendo di essere vittima di un errore giudiziario. Effettivamente le cose che non tornano riguardo al processo che ha condannato al carcere a vita Chico Forti sono tante. A cominciare dalla scena del crimine, che sembra essere stata manipolata ad arte per incastrarlo. O anche il movente: le autorità Usa accusarono Chico di “felony murder”, cioè di un omicidio compiuto in esecuzione di un altro reato, in quel caso una truffa che secondo i giudici americani stava eseguendo ai danni di Dale Pike e suo Tony, il proprietario del famoso “Pikes Hotel” di Ibiza. Secondo gli avvocati di Chico Forti, durante le indagini sono stati commessi errori, negligenze e approssimazioni, tant’è vero che nemmeno il processo è riuscito a dimostrare il movente dell’omicidio e contro di lui non ci sono né testimonianze né prove decisive. Tutti elementi che non gli hanno evitato la condanna a vita e che le Iene, grazie al speciale Chico Forti stasera in tv, tenteranno di riportare all’attenzione dell’opinione pubblica per far chiarezza su un caso che presenta ancora troppi lati oscuri.