Il covid-19 ha cambiato l’esistenza del mondo da un paio di anni a questa parte. C’è il rischio che un altro nuovo virus in futuro possa metterci nuovamente in crisi? E come è possibile prevenirlo? Sarà questo il tema trainante della ultima puntata questa sera in tv di questa prima stagione di Settestorie (7 giugno), il programma di approfondimento condotto dalla giornalista milanese Monica Maggioni in onda in seconda serata su Rai 1 stasera in tv dalle 23.20 circa, subito dopo il film in prima A mano disarmata ed in diretta streaming su sito e app di RaiPlay, dove è possibile rivedere on demand tramite computer, smartphone o tablet anche le puntate precedenti della trasmissione tra i programmi tv di stasera.

Settestorie (7 giugno) stasera in tv su Rai 1 e in diretta streaming

Settestorie (7 giugno) stasera in tv su Rai 1 e in diretta streaming

Settestorie (7 giugno): virus animali, i nuovi pericoli

L’arrivo dell’estate ma soprattutto la campagna vaccinale a tappeto in tutta Italia e nel resto del mondo sta fiaccando finalmente la resistenza del covid-19. Un coronaviurs che pare sempre più sicuro scientificamente sia proliferato tra gli animali, i famosi pipistretti del mercato della carne di Whuan, prima di contagiare l’uomo. E’ successo, potrebbe succedere ancora. E allora come fare per prevenirlo ed evitarlo? La troupe di Monica Maggiorni ha seguito da vicino il lavoro di un gruppo di ricercatori dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e Molise (IZSAM) nel cuore della Namibia, per la precisione nel Parco Nazionale di Etosha, per scovare virus e batteri sconosciuti e capire come fermare nuove malattie prima che arrivino all’uomo. Tra questi, Axel Hartmann, veterinario specializzato nella cura e sorveglianza sanitaria degli animali selvatici.

Settestorie (7 giugno) in Namibia a caccia di virus animali

Settestorie (7 giugno) in Namibia a caccia di virus animali

Settestorie (7 giugno) ospiti oggi in tv e live streaming

A interagire con Monica Maggiorni ci saranno Nicola D’Alterio, direttore generale dell’Istituto, il virologo Alessio Lorusso e lo scrittore David Quammen, autore del bestseller “Spillover” che già nel 2013 sembrava aver preconizzato l’arrivo di una pandemia.

Video Settestorie: la storia di Sara Busi

Tra le varie storie di quest’anno, Settestorie ha raccontato quella di Sara Busi che, fin da bambina, ha avuto un rapporto difficile con il cibo e che oggi, dal suo account Talking to my body, con migliaia di follower su Instagram e Tiktok, si mette in gioco ogni giorno per diffondere messaggi di armonia con il proprio corpo e di consapevolezza sui disturbi alimentari.

Tagged in:

Rai 1