Rai 2 dedica una serata al grande Lucio Battisti omaggiandolo con Io tu noi: Lucio, un docufilm diretto da Giorgio Verdelli trasmesso in occasione del 22esimo anniversario della scomparsa del cantautore rietino, avvenuta il 9 settembre 1998.

Io tu noi: Lucio – Canale, orario, diretta streaming

Io tu noi: Lucio sarà trasmesso in prime time oggi 10 settembre 2020 da Rai 2, con inizio fissato alle ore 21.20. Come tutti i prodotti offerti dalla Rai, sarà attiva l’opzione streaming online dal portale della tv di Stato. Allo stesso indirizzo, poche ore dopo la fine del programma, sarà possibile rivederlo integralmente in modalità on-demand. Inoltre, i fan possono recuperare sul sito Raiplay anche la puntata di Una storia da cantare dedicata a Lucio Battisti.

Io tu noi: Lucio: anticipazioni del programma stasera in tv su Rai 2

Il docufilm “Io tu noi: Lucio” è un racconto a più voci e testimonianze originali in cui la voce di Sonia Bergamasco guiderà lo spettatore in un viaggio all’interno dell’universo Lucio Battisti. Il racconto del regista Giorgio Verdelli partirà dai primi passi mossi da Lucio nel mondo della musica, quando giovanissimo suonava la chitarra nei club romani, fino ai trionfi con il paroliere e amico Mogol con cui ha creato alcuni dei capolavori della musica italiana. Il film ospiterà le testimonianze di musicisti, amici e collaboratori che racconteranno davanti alla telecamera il grande artista ma anche l’uomo di rottura – innovativo, geniale e complicato – che ha rivoluzionato il nostro mondo musicale.

Tante stelle presenti nel docufilm dedicato a Battisti

Il film stasera in tv ospita tanti artisti fan di Lucio Battisti che hanno partecipato alle riprese per omaggiarne la memoria. Stasera in tv si alterneranno sullo schermo di Rai 2 PaolaTurci, Ron, Eugenio Finardi, Niccolò Fabi, Gianna Nannini, Vasco Rossi, Ermal Meta, Mogol, Geoff Westley, Edoardo Bennato, Mario Lavezzi, Mario Biondi, Renzo Arbore, Franco Mussida, Alberto Radius, Vince Tempera, Ron, Le Vibrazioni, Colapesce e Antonio Di Martino. Ci saranno anche addetti ai lavori del mondo dello spettacolo come Alberto Salerno, Mara Maionchi, Claudio Bonivento e altri e stelle del cinema italiano come Carlo Verdone e Riccardo Scamarcio.

Alcune curiosità su Lucio Battisti

  • In tutta la sua carriera musicale, Battisti ha prodotto 20 album ufficiali. I suoi brani e le raccolte di hits continuano ad entrare nella classifica dei dischi più venduti a distanza di anni dalla sua scomparsa.
  • La versione italiana della rivista Rolling Stones ha posizionato Lucio Battisti al terzo posto tra i migliori artisti musicali italiani di tutti i tempi: lo precedono in classifica Fabrizio De André (secondo posto) e Ennio Morricone (primo posto)
  • Alla morte di Battisti, il New York Times lo omaggiò pubblicandone un breve profilo in cui venne descritto con queste parole:
  • “Il più famoso cantante pop italiano, paragonato a volte a Bob Dylan, non per il contenuto politico delle sue canzoni ma per aver definito un’era. Battisti è stato la voce degli italiani diventati adulti alla fine degli anni ’60 e all’inizio degli anni ’70”.

Tagged in:

Rai 2