Nuovo appuntamento con Chi l’ha visto (28 ottobre) stasera in tv su Rai 3, dalle 21:20, ed in diretta streaming sulla piattaforma gratuita RaiPlay. Federica Sciarelli, alla guida della storica trasmissione di servizio, indaga tra sparizioni, fatti di cronaca e crimini, richiamando l’attenzioni sugli aspetti più misteriosi delle vicende ed accogliendo le segnalazioni di chiunque abbia informazioni sui vari casi raccontati. Questa settimana, in particolare, si parla della sparizione di un bambino e di un uomo e di un ennesimo atroce caso di violenza domestica.

Chi l’ha visto (28 ottobre): le anticipazioni della puntata

Come ogni mercoledì torna in onda Chi l’ha visto? con il suo elenco sempre troppo lungo di storie dolorose che cercano una solazione o anche solo un aiuto. Chiunque abbi informazioni o possibili indizi sui casi delle persone scomparse presentati in studio da Federica Sciarelli, infatti, può contattare la redazione del programma per fornirli, sperando possano aggiungere particolari utili alla situazione. Come si spera avvenga per la vicenda che sarà affrontata questa sera, riguardante il caso di un bambino di 10 anni, scomparso ben 13 anni fa, che il padre è convinto di aver ritrovato in un giovane che gira scalzo per la Sicilia, la cui presenza è stata segnalata da molti telespettatori. Le notizie sul ragazzo parlano dei suoi spostamenti nelle zone etnee e degli avvistamenti a Siracusa e Canicattì e l’uomo che è convinto si tratti di suo figlio è stato intervistato in esclusiva da Chi l’ha visto?.

Chi lha visto Piero Giorgi

Chi l’ha visto? – Piero Giorgi

Un altro scomparso del quale si parlerà questa sera è Piero Giorgi, per il quale è già apparso un appello di ricerca sul sito della trasmissione. L’uomo di 67 anni è sparito dal quartiere romano Axa – Malafede il 24 ottobre scorso e da quel momento non si hanno sue notizie nonostante le ricerche effettuate anche dalla protezione civile con l’ausilio di un drone e delle unità cinofile. Il signor Giorgi si è allontanato senza documenti e cellulare ed i suoi familiari familiari sono profondamente preoccupati per le sue condizioni di salute visto che non sta prendendo le medicine delle quali ha bisogno. Federica Sciarelli intervisterà in studio la giovane Sara, figlia di una donna che secondo la Procura di Napoli è stata uccisa dalle percosse ricevute dal compagno. Inquietante il presunto ultimo messaggio della vittima che invitava le donne a denunciare le violenze prima che non ci sia più tempo e modo di farlo.

Tagged in:

Rai 3