Dieci anni fa moriva Mario Monicelli, un grande maestro del cinema e uno dei padri della commedia all’italiana. Stasera in tv La7 lo omaggerà con un speciale presentato da Andrea Purgatori intitolato Atlantide – Serata Monicelli. Al suo interno, saranno trasmessi due dei film più apprezzati del geniale regista romano: “Parenti Serpenti” (1992) e “La ragazza con la pistola” (1968).

Atlantide – Serata Monicelli: canale, orario, diretta streaming

Lo maratona “Atlantide – Serata Monicelli” inizierà alle 21.15 su La7 con il collegamento nello studio di Andrea Purgatori che introdurrà l’argomento della trasmissione per poi lanciare alle ore 21.30 il film del prime time, Paranti Serpenti. In seconda serata, alle ore 23.30, andrà in onda La ragazza con la pistola che terminerà a notte inoltrata. Tutta la programmazione di La7 sarà disponibile anche in diretta streaming sul sito dell’emittente.

Parenti Serpenti, trama e cast

Paolo Panelli, Marina Confalone e Alessandro Haber guidano il cast di Parenti Serpenti, una commedia corale del 1992 da molti considerata uno dei migliori frutti dal genio di Mario Monicelli. La trama gira attorno a una riunione di una numerosa famiglia medio-borghese a Sulmona nella casa di nonno Saverio Panelli, un carabiniere in pensione affetto da demenza senile, e dell’energica e inarrestabile nonna Trieste. Dopo aver trascorso la Vigilia in pace ed armonia, il giorno di Natale, durante il pranzo, la coppia di anziani fa un annuncio che rompe la serenità dei quattro figli e delle rispettive famiglie: a causa dell’età avanzata, i due non vogliono più vivere da soli e hanno deciso che saranno i loro figli a dover decidere chi, ricevendo in cambio la loro cospicua pensione e la casa in eredità, si assumerà il compito di accoglierli in casa propria. La “bomba” lanciata da Saverio e Triste rompe l’ipocrita solidarietà familiare e fa emergere invidie e fratture storiche tra i componenti della famiglia che tra accuse, complotti, vecchie invidie, gelosie e gretto materialismo arriveranno a una conclusione grottesca: la soluzione migliore, forse, è che nonno Saverio e nonna Trieste passino immediatamente a miglior vita…

La ragazza con la pistola, trama e cast

Commedia brillante e ironica del 1968, La ragazza con la pistola gira attorno alla straordinaria prova di Monica Vitti nei panni di Assunta Patanè, una giovane donna siciliana molto tradizionalista che accetta tacitamente di farsi rapire dal compaesano Vincenzo Macaluso (Carlo Giuffré) sperando in un matrimonio riparatore. In realtà, il ragazzo è di diverso avviso e dopo averla disonorata scappa in Inghilterra per evitare le conseguenze del suo gesto. Non avendo un padre né fratelli, Assunta non si dà per vinta e decide di difendere il suo onore personalmente: con una pistola nella borsetta, volerà fino in Inghilterra decisa a far fuori il suo seduttore…

Tagged in:

La7