Andrea Purgatori continua il suo ciclo dedicato all’analisi dei fatti e dei personaggi più rappresentativi della storia italiana. Dopo aver ripercorso mercoledì scorso le drammatiche vicende del Mostro di Firenze, stasera punterà i riflettori di Atlantide su Raul Gardini e sulla sua storia ricca di successi e ombre, a cominciare dal misterioso suicidio che nel 1993 segnò la fine della sua vita. Scopriamo allora tutte le anticipazioni e gli ospiti protagonisti stasera in tv su La7 della puntata di Atlantide intitolata “Raul Gardini, il corsaro: una storia dimenticata”.

Atlantide "Il Corsaro Raul Gardini una storia dimenticata" - Stasera in tv su La7

Atlantide “Il Corsaro Raul Gardini una storia dimenticata” – Stasera in tv su La7

Atlantide – Raul Gardini: anticipazioni

A quasi 28 anni dalla morte di Raul Gardini, stasera 7 aprile Atlantide rivivrà la storia di quello che è stato uno dei simboli della crescita economica italiana nei fantastici anni Ottanta. Gardini era uno dei quattro cavalieri del successo economico e industriale del nostro Paese insieme all’Avvocato Agnelli, all’Ingegnere De Benedetti e al Cavaliere Berlusconi. All’acme della sua potenza, però, il “Corsaro”, così come era soprannominato l’industriale di Ravenna, fu colpito e travolto dalla bufera giudiziaria di Tangentopoli e morì suicida il 23 luglio del 1993 nella sua abitazione di Milano. Quella stessa mattina lo aspettavano i PM Antonio Di Pietro e Francesco Greco per ascoltarlo sulla maxitangente Enimont. Stasera Atlantide (7 aprile) ripercorrerà la vita e la carriera di Gardini, l’industriale che con la chimica voleva conquistare il mondo e che per anni è stato uno degli uomini più in vista dell’élite d’Italia. Un uomo potente, ricco e invidiato, ma soprattutto amante delle sfide, sia nel mondo degli affari che in quello dello sport, dove fu artefice e mecenate della splendida avventura velica del “Moro di Venezia”.

Raul Gardini insieme a Gianni Agnelli

Raul Gardini insieme a Gianni Agnelli

Atlantide (7 aprile), gli ospiti della puntata di oggi

Piercamillo Davigo - Presidente della II Sezione Penale presso la Corte suprema di cassazione

Piercamillo Davigo – Presidente della II Sezione Penale presso la Corte suprema di cassazione

Oggi ad Atlantide (7 aprile) Andrea Purgatori racconterà la vita, i successi e la tragica fine di Raul Gardini, riportando l’attenzione medica su un personaggio che l’Italia ha forse dimenticato troppo in fretta. Lo farà mostrando filmati d’epoca poi commentati in studio dai suoi invitati. Tra gli ospiti ci sarà anche Paul Cayard, lo skipper del Moro di Venezia, l’imbarcazione che Gardini portò alla finale Coppa America 1992 e che per la prima volta fece sognare ed appassionare gli italiani alla vela. Parteciperanno allo speciale di Atlantide – Storie di Uomini e di Mondo anche Marco Fortis, direttore della Fondazione Edison che condivise con Gardini gli anni fantastici della conquista del settore chimico in Italia e nel mondo; e il magistrato ora in pensione Piercamillo Davigo, che insieme a Di Pietro, Colombo e Greco era membro del pool Mani Pulite. Dopo lo speciale “Atlantide – Il Corsaro, Raul Gardini, una storia dimenticata” spazio su La7 in seconda serata a un documentario su Tangentopoli, la bufera giudiziaria che provocò la caduta della Prima Repubblica e che cambiò irrimediabilmente il volto e il destino dell’Italia.

Lo skipper Paul Cayard - Ospite stasera ad Atlantide (7 aprile)

Lo skipper Paul Cayard – Ospite stasera ad Atlantide (7 aprile)

“Raul Gardini, il corsaro: una storia dimenticata” stasera in tv su La7: orario e diretta streaming

Stasera la puntata di Atlantide dedicata al Raul Gardini sarà trasmessa su La7 a partire dalle ore 21.15. La diretta streaming e successivamente lo streaming on-demand saranno disponibili sul portale La7.it.

Share tv Atlantide – La puntata sul Mostro di Firenze al 3%

La scorsa settimana, mercoledì 31 marzo, Atlantide – Il Mostro di Firenze ha conquistato 610.000 spettatori, pari ad uno share del 3%

Tagged in:

La7